Stagione finita per Miyu Nagaoka? L’Imoco Volley dovrà tornare sul mercato

Foto Imoco Volley

Di Redazione

Di ufficiale non c’è ancora nulla, ma da quanto riporta oggi “La Tribuna di Treviso”, l’opposto nipponico di Conegliano, Nagaoka, sembra dover seguire le orme di Megan Easy, tornare in patria per essere operata e seguire poi la riabilitazione. Da quanto apparso sul quotidiano trevigiano, l’infortunio al ginocchio potrebbe essere più serio del previsto, costringendo così l’Imoco a tornare sul mercato.

A ormai 4 giorni dal serissimo infortunio al ginocchio sinistro dell’opposto dell’Imoco Miyu Nagaoka, si fanno sempre più pressanti le indiscrezioni sulla gravità del suo infortunio.

Se in posto 4, pur con la casella vuota di Easy, alternative ce ne sono, così non è per il ruolo di opposto: Samanta Fabris si troverebbe nell’identica situazione vissuta l’anno scorso da Anna Nicoletti, che da sola dovette sostituire (peraltro ottimamente) la croata in occasione delle assenze per infortunio. La prima finestra invernale si chiuderà il 31 gennaio, mentre dal 1° febbraio al 12 aprile i club potranno tesserare un’atleta che non abbia mai giocato in Italia nella corrente stagione.