Lo Zenit Kazan recupera il turno in Russia e prosegue la striscia di vittorie

Foto: zenit-kazan.com - Vadim Likhosherstov

Di Redazione

Dopo la bruciante sconfitta rimediata al Mondiale per Club maschile, torna alla vittoria in Superleague russa lo Zenit Kazan che nel recupero della settima giornata ha battuto in trasferta il Fakel Novy Urengoy, anch’esso reduce da un’eliminazione in semifinale: vittoria per 3-0 della squadra di Alekno che ha faticato a entrare in partita nel primo set ma una volta ingranato non ha più mollato la presa (27-25, 25-23, 25-18). Zenit al comando del torneo a punteggio pieno con sette vittorie e quattro soli set concessi. Nel prossimo turno il Kazan sarà nuovamente in trasferta con il Novosibirsk.