Itas Trentino, così bene solo nell’anno del triplete e del quarto scudetto

Foto Trentino Volley-Trabalza

Di Redazione

Il perentorio successo ottenuto mercoledì sera alla BLM Group Arena di Trento contro la Top Volley Latina ha riportato l’Itas Trentino al terzo posto nella classifica di SuperLega Credem Banca 2018/19 (piazzamento da condividere nuovamente con Civitanova) e confermato l’ottimo trend casalingo gialloblù in questo inizio di stagione.

Il ruolino di marcia della formazione di Angelo Lorenzetti di fronte al proprio pubblico è stato infatti fino ad ora perfetto: tre vittorie senza lasciare set agli avversari in altrettante partite giocate nell’impianto di via Fersina (con Siena, Vibo Valentia e, appunto, Latina). Si tratta, da questo punto di vista, di uno dei tre migliori avvii casalinghi di sempre in regular season per la Società di via Trener; nelle precedenti diciotto stagioni, solo in altre due circostanze Trentino Volley aveva vinto le prime tre gare interne per 3-0.

I precedenti sono particolarmente gradevoli da ricordare e di buon auspicio per il proseguo del cammino, visto che solo nella stagione del “triplete” (2010/11, quando le vittorie consecutive all’allora PalaTrento senza concedere parziali agli avversari furono addirittura otto) ed in quella dell’ultimo scudetto (2014/15) la squadra seppe inanellare una sequenza interna di questo valore.

Ribadita la propria produttività alla BLM Group Arena, l’Itas Trentino tornerà nell’imminente weekend a caccia del successo esterno che le manca dal 21 ottobre (3-1 a Veroli); domenica 11 novembre i gialloblù saranno di scena al PalaFlorio di Bari per affrontare la BCC Castellana Grotte nel match valevole per il settimo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2018/19, che prenderà il via alle ore 18 (diretta Lega Volley Channel e Radio Dolomiti). Per preparare nel migliore dei modi l’appuntamento la squadra ha ripreso l’attività già nel pomeriggio di oggi e si allenerà anche venerdì (mattina e pomeriggio). Il trasferimento in Puglia è previsto nella giornata di sabato.

(Fonte: comunicato stampa)