Barricalla Cus Torino, Marchiaro: “Luci e ombre ma abbiamo rotto il ghiaccio…”

Di Redazione

Il Barricalla Cus Collegno perde 3-1 in trasferta sul campo della Conad Olimpia Teodora Ravenna nella prima giornata della Samsung Volley Cup di serie A2 femminile. Le cussine non riescono a trovare il giusto ritmo di gioco, merito anche l’esperienza di capitan Bacchi e compagne.

Coach Marchiaro è sceso in campo con Morolli in palleggio e Agostinetto opposto, al centro Mabilo e Martinelli, in banda Coneo e Fiorio, libero Lanzini; utilizzate Vokshi, Gobbo, Camperi, Poser, Gamba e Garrafa.

Queste le parole di coach Michele Marchiaro a fine match: “Oggi abbiamo rotto il ghiaccio, tutte le giocatrici hanno avuto occasione di mettere piede in campo nei momenti di necessità e questo sarà importante per il futuro. L’obiettivo principale era centrare una buona prestazione, questo lo abbiamo fatto a tratti parzialmente e abbiamo quindi qualche rimpianto, soprattutto nel primo set che è quello che ha condizionato un po’ tutta la partita. Un numero eccessivo di errori non ci ha permesso di vincerlo. Da qui ci siamo disuniti, abbiamo perso le consegne e ci siamo fatti trascinare troppo dalle cose che non funzionavano, andando anche giù di morale. Abbiamo perso la nostra identità. Loro hanno giocato una buona pallavolo, abbiamo avuto una buona reazione nel terzo parziale, peccato non si sia ripetuta nel quarto. In settimana lavoreremo per recuperare questa prestazione e arrivare pronte contro Cutrofiano”.

Domenica 21 ottobre esordio al PalaRuffini alle ore 17,00 contro Cuore di Mamma Cutrofiano.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA – BARRICALLA CUS TORINO  3-1

(25-22; 25-19; 23-25; 25-18)
BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: Morolli 4, Coneo 6, Martinelli 12, Agostinetto 4, Fiorio 10, Mabilo 4, Lanzini (L), Vokshi 9, Gobbo 7, Camperi 2, Poser 2, Gamba, Garrafa Botta. All.: Michele Marchiaro Vice All.: Fulvio Bonessa

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Agrifoglio 5, Bacchi 19, Torcolacci 13, Aluigi 18, Ubertini 6, Gioli 10, Rocchi (L) 1, Calisesi 1. Non entrate: Lombardi, Vallicelli, Altini, Canton. All. Caliendo

ARBITRI: Merli, Rossetti

Durata set: 26′, 27′, 29′, 26′ ; Tot: 108′

MURI: Ravenna 10, Torino 11

(Fonte: comunicato stampa)