Bella prestazione della Millenium Banca Valsabbina contro Trento

Di Redazione

Positiva prima uscita stagionale della Banca Valsabbina. Davanti ad oltre un centinaio di spettatori tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari, le Leonesse disputano una buona gara contro la Delta Informatica Trentino (formazione di serie A2) nel primo allenamento congiunto di un lungo precampionato che porterà all’esordio assoluto in A1 il prossimo 28 ottobre al PalaIgor di Novara.

Brescia schiera Di Iulio e Nicoletti a formare la diagonale, Pietersen e Villani in posto 4, Veglia, fresca di nomina a capitano, e Miniuk al centro, Parlangeli libero. Bene i primi due “parziali” a rotazioni bloccate, vinti dalla Millenium, poi il team trentino, che ha già tre allenamenti congiunti sulle gambe, ha fatto prevalere la maggiore condizioni atletica, nonostante fossero prive della titolare McClendon, e di Tosi. Nel corso della sfida Mazzola ha dato ampio spazio a tutte le giocatrici.

In evidenza Di Iulio, Pietersen, Villani e Miniuk. Con il freno a mano tirato Nicoletti per un leggero risentimento, poi sostituita da Bartesaghi. Buona la percentuale in attacco (32%) e la prestazione a muro (10 di cui 4 della bielorussa Miniuk). “C’è ancora molto da migliorare – analizza coach Mazzola – ma c’è molto di positivo: i sincronismi con l’alzatrice stanno crescendo come l’intesa per i tempi di attacco. Ho visto cose buone anche in difesa e a muro”.

Le Leonesse bianconere torneranno a lavorare in palestra lunedì 17 settembre mentre il secondo allenamento congiunto è programmato per mercoledì 19 settembre, ore 16.30, al PalaYamamay di Busto Arsizio contro l’Uyba. Poi venerdì Millenium sarà al PalaNorda di Bergamo contro le padrone di casa della Zanetti.

Banca Valsabbina: Biava 2, Rivero, Norgini (L), Manig 2, Di Iulio 1, Pietersen 13, Villani 10, Parlangeli (L), Bartesaghi 7, Nicoletti 6, Veglia 4, Baccolo 2, Miniuk 12. All.: Mazzola.

Delta Informatica: Carraro 4, Baldi 8, Mason 3, Moro (L), Fondriest, A. Mazzon 3, C. Mazzon 4, Moncada, Tosi, Furlan 1, Fiesoli 8, Vianello (L). All.: Negro.

(Fonte: comunicato stampa)