Nazionale maschile: al via un nuovo turno. Convocati, incontri e programmazione televisiva

Di Redazione

Quarto weekend di Volleyball Nations League per la Nazionale Italiana Maschile di scena in Corea, dal 15 al 17 giugno. I ragazzi allenati da Blengini affronteranno i padroni di casa coreani, la Cina e l’Australia, fanalini di coda in questa manifestazione, e andranno a caccia di punti importanti per smuovere la classifica e in cerca di riscatto dopo gli ultimi due deludenti fine settimana durante i quali sono arrivate solamente due vittorie e quattro sconfitte, due delle quali al tie break. L’Italia è attualmente settima con cinque successi e 16 punti all’attivo e questa potrebbe essere l’occasione per ottenere il bottino pieno da questo turno e scalare così la classifica.

Al gruppo si è aggregato il palleggiatore Michele Baranowicz, arrivato dall’Italia, che dovrà sopperire l’assenza di Simone Giannelli, infortunatosi al ginocchio contro il Giappone e in fase di recupero. Il CT ha convocato per questo turno i seguenti atleti:

1.Davide Candellaro (centrale)
2.Luigi Randazzo (schiacciatore)
3.Simone Parodi (schiacciatore)
4.Michele Baranowicz (palleggiatore)
7.Salvatore Rossini (libero)
8.Daniele Mazzone (centrale)
10.Filippo Lanza (schiacciatore)
11.Fabio Balaso (libero)
12.Enrico Cester (centrale)
15.Gabriele Maruotti (schiacciatore)
17.Simone Anzani (centrale)
18.Giulio Sabbi (schiacciatore)
19.Luca Spirito (palleggiatore)
20.Gabriele Nelli (schiacciatore).

La formazione tricolore scenderà in campo venerdì 15 giugno alle ore 9 contro la Cina di Raul Lozano, che in questa VNL ha sconfitto sia Francia che Argentina. I precedenti parlano di 63 incontri tra le due squadre con 52 vittorie azzurre e 11 sconfitte.

Il giorno seguente, sarà poi la volta dei padroni di casa della Corea del Sud (39 vittorie e 3 sconfitte), allenati dall’icona mondiale e molto amata in Italia, Kim Ho Chul. Domenica, infine, toccherà all’Australia (23V, 3S) sfidare Lanza e compagni, affrontati nei due test match giocati a Reggio Calabria e Catania in avvio di stagione.

Le partite verranno trasmesse in diretta su Rai Sport HD e in streaming su www.rai.sport.it.

Quarto round 15-17 giugno (orari di gioco italiani)

Pool 13 Seoul, Corea del Sud
Italia, Corea del Sud, Australia, Cina
15/06 Cina – Italia (9:00); Corea del Sud – Australia (12:00)
16/06 Corea del Sud – Italia (7:00); Australia – Cina (10:00)
17/06 Corea del Sud – Cina (7:00); Italia – Australia (10:00)

Classifica: 

  1. Polonia 8v 1s (23p),
  2. Brasile 8v 1s (23p),
  3. Francia 7v 2s (22p),
  4. USA 7v 2s (20p),
  5. Russia 6v 3s (19p),
  6. Serbia 6v 3s (15p),
  7. Italia 5v 4s (16p),
  8. Canada 5v 4s (15p),
  9. Germania 4v 5s (13p),
  10. Giappone 4v 5s (11p),
  11. Iran 3v 6s (9p),
  12. Bulgaria 3v 6s (9p),
  13. Argentina 2v 7s (8p),
  14. Australia 2v 7s (6p),
  15. Cina 2v 7s (6p),
  16. Corea del Sud 0v 9s (1p).