Lorenzetti sull’arrivo di Lisinac: “Bravo e futuribile, felice di averlo”

Di Redazione

A margine dell’attività post-campionato con i giocatori Under 24, che sta guidando da martedì sera alla BLM Group Arena, l’allenatore della Diatec Trentino Angelo Lorenzetti ha espresso al microfono di Trentino Volley Tv tutta la sua soddisfazione per l’ingaggio di Srecko Lisinac, primo movimento in entrata della campagna acquisti estiva del Club di via Trener.

“Il suo arrivo è un grande colpo – ha dichiarato il tecnico gialloblù riferendosi al centrale serbo – ; la Società lo stava inseguendo da tempo, aveva il suo nome nel taccuino da mesi e ha visto premiato il lavoro certosino nel tessere i contatti giusti per ottenere il suo sì. Il Presidente Mosna ed il General Manager Da Re sono riusciti a portare a Trento un giocatore bravo e futuribile; forse avrà bisogno di un po’ di tempo per prendere confidenza col campionato italiano ma sono convinto che, con le caratteristiche in suo possesso, potrà offrire subito un grande contributo in battuta ed in attacco. E’ un ragazzo classe 1992: questo vuol dire che è ancora molto giovane e che può migliorare ancora, cosa che proveremo a fare assieme. Sono molto soddisfatto e grato a Trentino Volley che mi permetterà di allenare un atleta del suo calibro. Tutto ciò non toglie comunque nulla ai centrali che abbiamo avuto nell’ultima stagione”.

(Fonte: comunicato stampa)