Reggio Emilia: ultima trasferta con l’imperativo salvezza

Ufficio Stampa Conad

Di Redazione

La partita dell'”all in”

La Conad potrebbe chiudere la serie dei Playout rientrando da La Spezia con la salvezza tra le mani. Sarà il quarto scontro consecutivo tra la Conad Volley Tricolore e l’Acqua Fonteviva Massa quello previsto tra poche ore sul terreno di gioco della squadra massese che sicuramente tenterà in ogni modo di conquistare la vittoria a discapito dei reggiani.

Lorenz Koraimann, che durante la stagione è stato “spostato” da zona 4 a zona 2, ha le idee molto chiare su quello che potrebbe accadere nella partita di domenica:

“Può essere che in Gara 4, in casa loro, ci troveremo in difficoltà in alcune situazioni ma dovremo restare calmi e cercare di fare come in Gara 3 per portare a casa il risultato. Sicuramente se dovessimo andare a Gara 5 sono convinto che riusciremmo a vincere stando abbastanza tranquilli, però se riusciamo a chiudere subito in Gara 4 indubbiamente sarebbe ancora meglio”.

Dall’inizio della stagione 2017/2018 sarà il sesto incontro tra le due formazioni, i giocatori e il gioco di ciascuna squadra si conoscono piuttosto bene e difficilmente ci sarà qualcosa di nuovo ed inaspettato ma sarà fondamentale rimanere concentrati sull’obbiettivo.

La Conad, quando riesce ad esprimere il proprio gioco sin dai primi palloni, ha dimostrato di poter mettere in serie difficoltà l’avversario e, nella corsa alla salvezza, questo gli ha fruttato due vittorie. Ad oggi il bilancio di questi Playout veder Reggio Emilia a 2 vittorie mentre Massa con una sola vittoria.

Per quanto riguarda le altre formazioni che si giocano la salvezza in questi Playout anche Club Italia (2 vittorie) continua la corsa per mantenere la categoria giocandosi Gara 4 contro Catania ( 1 vittoria).

È terminata invece la serie tra Taviano e Lagonegro; la formazione della Pag Taviano è ormai fuori dai giochi mentre la Geosat Geovertical Lagonegro, con 3 vittorie al tiebreak, ha raggiunto la salvezza.

Gara 4 tra Reggio Emilia e Massa, a La Spezia domenica 29, inizierà alle 18 e verrà trasmessa sul canale dedicato di Sportube in diretta streaming.
Koraimann 1.JPG

(Fonte: comunicato stampa)