Santa Corce: Totire ancora alla guida dei Lupi

Ufficio Stampa Lupi

Di Redazione

La Kemas Lamipel riparte subito.

I “Lupi” girano immediatamente pagina e, a pochi giorni da gara 3 con Spoleto, il club biancorosso annuncia la posa della prima pietra su cui costruire la nuova stagione: la conferma dell’allenatore Michele Totire.

Nella mattinata di sabato, il vicepresidente Alberto Lami aveva annunciato su Facebook “la prima grande bomba di mercato dei Lupi 2018-19” e questa è deflagrata, come promesso, con la conferma del tecnico di Castellana Grotte
Questi, alla sua prima stagione alla guida della Kemas Lamipel, ha ottenuto importanti risultati, col secondo posto sia nella prima parte del campionato, che nella Pool A, venendo poi estromesso nei quarti di finale dei play-off (2-1) dal forte Spoleto, una delle squadre più quotate all’alba della stagione 2017-18.

Michele Totire ha così affermato relativamente alla sua conferma: “Venire a Santa Croce è stata una delle scelte professionali migliori della mia vita.Rimanerci, oltre alla mia volontà, è un dovere per senso di responsabilità verso la società che mi ha fatto lavorare al massimo delle possibilità e per il popolo biancorosso che ha fatto vivere emozioni forti! Questo campionato ho posto le basi per il futuro che inizia oggi! Grazie a tutti! Forza vecchio cuore biancorosso! Forza Lupi!”.

A questo punto è lapalissiano che il club conciario sia già proiettato sulla stagione agonistica 2018-19 che, ufficialmente e come da prassi, inizierà dal giorno del raduno in agosto.

La conferma di Totire è la prima mossa a cui ne seguiranno altre, nel corso del volley-mercato.
La dirigenza del sodalizio presieduto da Sergio Balsotti è attenta ed attiva.

Questo il comunicato ufficiale dei “Lupi” in merito alla permanenza del tecnico barese alla guida della Kemas Lamipel: “La società Lupi Santa Croce SSD ringrazia sentitamente l’uomo e l’allenatore Michele per tutto il lavoro svolto e gli importanti risultati raggiunti durante la stagione appena conclusa.
Prolungare il rapporto con Mister Totire è per noi motivo di profondo orgoglio e ammirazione.
Da oggi inizia il domani… Un domani che insieme faremo diventare stupendo. Buon lavoro Michele!”.

(Fonte: comunicato stampa)