Challenge Cup: l’Olympiacos femminile oscura i colleghi della squadra maschile

Di Redazione

L’impresa che non è riuscita alla squadra maschile che ieri ha perso in casa contro la Bunge Ravenna la Challenge Cup è invece stata centrata dall’Olympiacos femminile che ha giocato una partita quasi perfetta in Turchia, a Bursa, vincendo il match e il trofeo.

Le biancorosse partivano con il peso dello svantaggio di aver perso in casa per 2-3 gara #1 (17-25, 23-25, 25-7, 25-18, 13-15) ma si sono presentate in campo con grande intensità: primo set perso per 25-23 e poi un’incredibile rimonta con una prestazione in crescendo. L’Olympiacos chiude 1-3 (25-23, 20-25, 18-25, 16-26) sfoderando ben cinque giocatrici in doppia cifra e banda a casa con il broncio gli oltre 2500 tifosi del Bursa che avevano affollato il Cengiz Gollu Volley Hall. Una curiosità: si è trattato esattamente della stessa finale dello scorso anno, quando a vincere fu il Bursa.

Per l’Olympiacos femminile è il primo trofeo europeo in senso assoluto.