Serie B2 Femminile: sconfitta a testa alta contro la capolista per la Conero Planet

Conero Planet

Di Redazione

La sconfitta contro Castelbellino non ha lasciato strascichi in casa Conero Planet considerando il valore dell’avversario, capolista del girone ed in grande forma con 9 successi consecutivi. “Abbiamo fatto la nostra partita con qualche alto e basso di troppo – ha detto Nicola Bacaloni, vice allenatore dell’Eurosped – ma alcune situazioni ci hanno condizionato soprattutto in ricezione dove abbiamo subito troppo per quelli che sono i nostri valori. Anche in attacco abbiamo fatto un po’ fatica nonostante la buona prova di Benedetti“.

In ottica classifica poco è cambiato con i 6 punti sulla quart’ultima che restano un buon margine. “Fin dall’esordio ci siamo detti di guardare al singolo incontro senza fare troppi calcoli. La nostra non è una squadra che può amministrare vantaggi o gestire situazioni. Per fare bene dobbiamo giocare al massimo o possiamo perdere con chiunque“.

Sabato al Palasabbatini, si gioca alle 17.30, arriva Montespertoli, capolista in coabitazione con Castelbellino. Un turno di fuoco che Bacaloni presenta così. “Indubbiamente una buona squadra che ha ottime individualità ed un gioco corale che concede poco. All’andata, sulla situazione di un set pari, siamo stati avanti anche di 5 punti subendo poi il rientro delle locali e perdendo in volata anche il 4′ set. Contiamo di aver fatto tesoro di quella esperienza”. Il pronostico pende a favore delle ospiti. “Per tornare a fare punti dovremo dare il massimo e giocare una partita coraggiosa al servizio ed in attacco senza preoccuparci per qualche errore” – ha concluso.

Bacaloni, vice allenatore: “Con Montesport ci servirà una prova coraggiosa

(Fonte: comunicato stampa)