Padura Diaz: “L’obiettivo è la SuperLega, questa Roma ce la può fare”

Padura Diaz
Ufficio Stampa Scarabeo

Di Redazione

In occasione del programma domenicale di Radio Volley NEWSDiretta Volley, abbiamo intervistato Williams Padura Diaz, schiacciatore in forza a Civita Castellana.

Sabato scorso il match contro Brescia, per la Pool A di serie A2. Com’è andata la partita?
“E’ stata una partita strana, eravamo un po’ contratti all’inizio. Poi ci siamo ripresi e abbiamo portato a casa i 3 punti”.

Che squadra è questa Civita Castellana?
“Quest’anno siamo una squadra di lottatori, vogliamo raggiungere il nostro obiettivo. Lavoriamo tanto durante la settimana, e questo la domenica si vede. Puntiamo molto in alto”.

Corigliano, Monza, Siena… e adesso Roma! Com’è vivere nella capitale?
“Giocare qua è una grandissima responsabilità: rappresentiamo una delle città più importanti al mondo. Noi cerchiamo di dare sempre il massimo e lasciare tutto sul campo”.

Due belle stagione per te in serie A2, l’anno scorso a Siena e quest’anno a Roma. Williams Padura Diaz vuole tornare in Superlega?
“Non mi pongo limiti, nella pallavolo e nella vita. Voglio tornare in Superlega, e spero di farlo con Roma. In ogni caso io voglio continuare a dare sempre il massimo, per raggiungere gli obiettivi personali e di squadra”.

Quando smetterai di giocare a pallavolo, quali sono i tuoi progetti?
“Ho un po’ di cose per la testa. Sono appassionato di beach volley, e vivo per la pallavolo. Voglio rimanere in questo mondo, non so se come allenatore, direttore sportivo o in altre vesti… ma sicuramente è questa la mia vita”. 

Clicca QUI per ascoltare l’intervista integrale.