A2 Maschile: AVS Mosca Bruno, il movimento giovanile bianco-blu raddoppia: è arrivato il settore femminile

Foto Ufficio Stampa AVS Mosca Bruno Bolzano

Di Redazione

Grande novità per l’AVS Mosca Bruno, che oltre alla storica prima partecipazione ad un campionato di serie A2 ha deciso di affrontare un’altra sfida: l’apertura di un settore femminile. Accanto alle quattro formazioni che, grazie alla saldissima e ampliata collaborazione con la società Più Volley (ex Uisp Bolzano), parteciperanno ai campionati di categoria maschili, la società bianco-blu ha infatti aperto un settore femminile giovanile frutto anch’esso del lavoro con le realtà del capoluogo e dei dintorni. Ma andiamo con ordine.

COLLABORAZIONE CON PIÙ VOLLEY. Già avviata con ottimi risultati negli ultimi anni, la collaborazione tra AVS e Più Volley Bolzano (la società storicamente conosciuta come Uisp che in estate ha cambiato nome) si ripresenta quest’anno con numeri decisamente più importanti. “A fine scorso campionato il nostro presidente Bruno Mosca e la presidentessa di Più Volley Cristina Montesani – spiega Sebastiano Palmieri, responsabile del settore giovanile dell’AVS – si sono incontrati ed hanno siglato non solo il rinnovo della collaborazione, ma anche un cospicuo ampliamento che ci permetterà di schierare una squadra in serie C e di coprire le quattro categorie giovanili dalla U13 alla U18, che sulla maglia porteranno tutte i marchi delle due società”.

Lo staff tecnico che seguirà le fasce d’età più alte è di tutto rispetto: la serie C infatti è stata affidata a Donato Palano (vice di Burattini in A2) che avrà come assistente l’esperto Alex Mantovani. L’Under 18 da parte sua avrà come head coach Andrea Burattini e come secondo ancora Mantovani. Rimangono da definire nel dettaglio gli allenatori delle categorie più giovani.

ARRIVA IL FEMMINILE. La grande novità del 2017, dopo ovviamente il salto in A2, è l’apertura di un settore giovanile femminile, che farà dell’AVS una delle poche società in provincia ad avere entrambi i generi. Questo ulteriore impegno è stato reso possibile dalle collaborazioni avviate in questi anni con alcune società del capoluogo e della periferia, che permetteranno di presentare ai nastri di partenza ben tre formazioni in un colpo solo: U13, U14 e U16.

IL 22 AGOSTO AL LAVORO ANCHE I GIOVANI. Dopo la settimana di Ferragosto entreranno in palestra tutte le formazioni giovanili bianco-blu. Martedì 22 agosto alle 18 si ritroveranno nella “Max Valier” le formazioni maschili e femminili U13, U14 e U16. Due giorni dopo, giovedì 24 agosto stessa ora e stessa palestra, toccherà all’Under 18 e alla C maschili. Con l’apertura delle scuole infine partirà l’attività promozionale di minivolley.

(Fonte: comunicato stampa)